spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Articoli con tag ‘Parola’

XXI Domenica del Tempo Ordinario (B)


Parola di vita, parole di morte.

Dal Vangelo di oggi (Gv 6,60-69)

In quel tempo, molti dei discepoli di Gesù, dopo aver ascoltato, dissero: «Questa parola è dura! Chi può ascoltarla?». Gesù, sapendo dentro di sé che i suoi discepoli mormoravano riguardo a questo, disse loro: «Questo vi scandalizza? E se vedeste il Figlio dell’uomo salire là dov’era prima? È lo Spirito che dà la vita, la carne non giova a nulla; le parole che io vi ho detto sono spirito e sono vita. Ma tra voi vi sono alcuni che non credono». Gesù infatti sapeva fin da principio chi erano quelli che non credevano e chi era colui che lo avrebbe tradito. E diceva: «Per questo vi ho detto che nessuno può venire a me, se non gli è concesso dal Padre». Da quel momento molti dei suoi discepoli tornarono indietro e non andavano più con lui. Disse allora Gesù ai Dodici: «Volete andarvene anche voi?». Gli rispose Simon Pietro: «Signore, da chi andremo? Tu hai parole di vita eterna e noi abbiamo creduto e conosciuto che tu sei il Santo di Dio».

Pietro riconosce che la Parola di Gesù è la guida sicura del suo cammino.

La Parola del Signore è parola di vita… tanti invece ci offrono parole di morte, odio e indifferenza.

Aprire il Vangelo è accendere la luce nella nostra vita. Perché il Vangelo ci propone una vita luminosa, ci propone di sconfiggere le tenebre del male…

La Parola ci chiede di vivere concretamente l’amore con gesti concreti…

Tocca a noi scegliere: Parola di vita o parole di morte?

Il dono della Parola

S.Girolamo  Caravaggio

Oggi la Chiesa venera S.Girolamo, colui che ha reso la Sacra Scrittura accessibile a molti, per le importanti traduzioni e commenti che hanno reso più comprensibile la ricchezza della Parola che da Dio ci è stata donata.

Questo è un mondo senza misura e senza gloria, perché si è perso il dono e l’uso della contemplazione… civiltà del frastuono. Tempo senza preghiera. Senza silenzio e quindi senza ascolto… E il diluvio delle nostre parole soffoca l’appassionato suono della sua Parola.
David Maria Turoldo

Il dono della Parola (con la P maiuscola) non ha niente a che vedere con il parlare, ma piuttosto con l’ascoltare. Una Parola che supera tutte le parole.

Bellezze svariate

Il Signore ha colorato la sua parola di bellezze svariate, perché coloro che la scrutano possano contemplare ciò che preferiscono. (Efrem il Siro)

Le tante sfumature dell’unica Parola esistono perché vi sono tanti cuori diversi ad accoglierla.

La Parola non cambia mai, il tuo cuore invece cambia sempre… Oggi leggi un versetto del Vangelo e ti dice qualcosa, tra un mese magari te ne suggerisce un’altra!

La Parola di Dio è sempre viva, siamo noi alcune volte ad essere morti e a vedere tutto grigio.

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: