spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Articoli con tag ‘Gandhi’

Occhio per occhio

siria00
Oggi ricorre l’anniversario di morte di un piccolo grande uomo: Mahatma Gandhi

Occhio per occhio fa sì che si finisca con l’avere l’intero mondo cieco
.

 

L’odio e la vendetta ci rendono ciechi, non vediamo che facendo del male al fratello feriamo irrimediabilmente il nostro cuore che diventa incapace di amore e perdono.

Signore ridona la vista a coloro che hanno perso lo sguardo di misericordia sui fratelli.

Signore ridona Pace al mondo intero.

Annunci

Senza paura


L’assenza di paura non significa arroganza o aggressività. Quest’ultima è in se stessa un segno di paura. L’assenza di paura presuppone la calma e la pace dell’anima. Per essa è necessario avere una viva fede in Dio.

(Mahatma Gandhi)

Dal Vangelo di oggi (Mc 4,35-41)

In quel medesimo giorno, venuta la sera, Gesù disse ai suoi discepoli: «Passiamo all’altra riva». E, congedata la folla, lo presero con sé, così com’era, nella barca. C’erano anche altre barche con lui. Ci fu una grande tempesta di vento e le onde si rovesciavano nella barca, tanto che ormai era piena. Egli se ne stava a poppa, sul cuscino, e dormiva. Allora lo svegliarono e gli dissero: «Maestro, non t’importa che siamo perduti?». Si destò, minacciò il vento e disse al mare: «Taci, càlmati!». Il vento cessò e ci fu grande bonaccia. Poi disse loro: «Perché avete paura? Non avete ancora fede?». E furono presi da grande timore e si dicevano l’un l’altro: «Chi è dunque costui, che anche il vento e il mare gli obbediscono?».

«Nada te turbe, nada te espante: quien a Dios tiene nada le falta. Nada te turbe, nada te espante. Solo Dios basta». E’ uno dei canti più famosi messi a punto dalla comunità ecumenica di Taizé, in Francia. Riprende il cuore del pensiero di santa Teresa d’Avila: «Nulla ti turbi, nulla ti spaventi: a chi ha Dio nulla gli manca. Nulla ti turbi, nulla ti spaventi. Solo Dio basta».

Allontana da noi la paura Signore, regni nel nostro cuore la tua Pace!

Mi oppongo alla violenza

Il 30 Gennaio 1948 muore Gandhi. Detto Mahatma (grande anima).

Ogni suo pensiero è un grande aiuto per l’uomo che sente il desiderio di Pace e Giustizia.

Mi oppongo alla violenza perché, quando sembra produrre il bene, è un bene temporaneo; mentre il male che fa è permanente. Mahatma Gandhi