spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Articoli con tag ‘Beata Vergine Maria del Monte Carmelo’

Beata Vergine Maria del Monte Carmelo


Oh! Maria!
Tu del Carmelo sei capo e corona.
Oh! Signora dei cieli,
fiore delle vergini, regina della terra
e imperatrice degli abissi.
Oh! Giglio della castità
e difesa della continenza,
tu sei la bandiera della carità
e il compendio della bontà.
Oh! Rosa di purezza,
sei tu la porpora della pazienza,
la primula della giustizia
e la violetta della vecchiaia.
Oh! Specchio di prudenza
e fondamento della fortezza,
tu sei il vino della temperanza
e la bilancia della rettitudine.
Tu sei speranza di tutti i deboli,
tu sostegno della fede,
tu consolatrice degli afflitti,
tu rifugio degli accusati.
Tu sei provvidenza dei poveri,
letizia tu dei giusti,
principio di umiltà
e compimento della santità.

Beata Vergine Maria del Monte Carmelo


Fior del Carmelo, vite fiorita, splendore del cielo,
tu solamente sei vergine e madre.
Madre mite, pura nel cuore, ai figli tuoi sii propizia, stella del mare.
Ceppo di Jesse, che produce il fiore,
a noi concedi di rimanere con te per sempre.
Giglio cresciuto tra alte spine, conserva pure le menti fragili e dona aiuto.
Forte armatura dei combattenti, la guerra infuria, poni a difesa lo scapolare.
Nell’incertezza dacci consiglio, nella sventura, dal cielo impetra consolazione.
Madre e Signora del tuo Carmelo, di quella gioia che ti rapisce sazia i cuori.
O chiave e porta del Paradiso,
fa’ che giungiamo dove di gloria sei coronata. Amen.

Beata Vergine Maria del Monte Carmelo


Santa Madre della Speranza, Vergine del Carmelo,
distendi come mantello di protezione,
sulle città e sui paesi,
sugli uomini e le donne,
sui giovani e i bambini,
sugli anziani e gli ammalati,
sugli orfani e gli afflitti,
sui figli fedeli e le pecore smarrite.
Stella del mare e Faro di luce,
conforto sicuro per il popolo pellegrino,
guida i suoi passi nel suo peregrinare terreno,
affinché percorra sempre sentieri di pace e di concordia,
cammini di Vangelo, di progresso, di giustizia e di libertà.
Riconcilia i fratelli in un abbraccio fraterno;
che spariscano gli odi e i rancori,
che si superino le divisioni e le barriere,
che si appianino i conflitti e si rimarginino le ferite.
Fa’ che Cristo sia la nostra Pace,
che il suo perdono rinnovi i cuori,
che la sua Parola sia speranza e
fermento nella società. Amen.

(San Giovanni Paolo II)

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: