spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Articoli con tag ‘Amare’

Chi ama, si dona


L’amore è l’essere che dona e si dona, che si arricchisce solo donando e per donare sempre di più.

(Marie Noël)

L’amore vero supera ogni egoismo.

Annunci

Un cuore che si dona


È necessario donare il cuore alla vita, invece di pretenderlo da essa. Siamo stati creati ed esistiamo non per imprigionare i cuori, ma per liberare il nostro. Non essendo padroni del nostro cuore, non possiamo darlo a nessuno. E questa è la più tragica delle povertà e la più triste delle disgrazie.

(N.J.Tonin)

È veramente libero colui che ama davvero.

Un cuore dilatato

Il nostro cuore si è tutto aperto per voi (2Cor 6,11).

Come il calore, così l’amore ha la prerogativa di dilatare, è, infatti, una virtù ardente e impetuosa.

(San Giovanni Crisostomo)

L’amore dilata il cuore, più si ama, più lasciamo spazio agli altri di amarci.

Chi non ha ama, ha il cuore poco dilatato per lasciar spazio all’amore degli altri.

Non accontentarti

Non accontentarti di non fare nulla di sbagliato nella vita, sii pronto ogni giorno a fare qualcosa di buono.

(Nicholas Winton)

Un buon cristiano non è solo colui che non infrange i 10 comandamenti, ma colui che spende la vita per il comandamento più importante: quello dell’amore.

XXII Domenica del Tempo Ordinario (A)


Amare per davvero!

Dal Vangelo di oggi (Mt 16,21-27)

In quel tempo, Gesù cominciò a spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno.
Pietro lo prese in disparte e si mise a rimproverarlo dicendo: «Dio non voglia, Signore; questo non ti accadrà mai». Ma egli, voltandosi, disse a Pietro: «Va’ dietro a me, Satana! Tu mi sei di scandalo, perché non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini!». Allora Gesù disse ai suoi discepoli: «Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia, la troverà. Infatti quale vantaggio avrà un uomo se guadagnerà il mondo intero, ma perderà la propria vita? O che cosa un uomo potrà dare in cambio della propria vita? Perché il Figlio dell’uomo sta per venire nella gloria del Padre suo, con i suoi angeli, e allora renderà a ciascuno secondo le sue azioni».

Bisogna innanzitutto partire dal significato reale della croce!

Cosa significa la croce? L’amore per la sofferenza o accettare di soffrire per amore?

Da qui cerco di pensare al significato della frase di Gesù “Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua.”

Gesù non manda nessuna croce! Non sono d’accordo con chi pensa che tutte le sofferenze le manda il Signore per provare la nostra fede…che Dio sarebbe?

La croce è il simbolo più sincero dell’amore. Ti posso dire che ti amo, che ti voglio bene, ma se non lo dimostro con i fatti, se non spendo del tempo per te, se non rinuncio alle mie comodità per servirti, per vederti felice, quell’amore rimane solo sulla bocca ed è straniero per il cuore.

Chi vuole diventare discepolo deve essere disposto a mettere concretamente gli altri prima di se stesso.

Chi vuole davvero amare come ha fatto Gesù deve scegliere la croce e cioè un amore che si fa dono totale.

La croce quindi non è amore per la sofferenza, ma è la disposizione a soffrire per amore.

Non si può amare solo quando tutto va bene, quando conviene, o quando non mi costa alcuna fatica…L’amore vero inizia proprio quando il mio sguardo si sposta da me stesso verso l’altro.

Oggi potremmo fermarci a pensare alla qualità del nostro amore… Sapendo di avere come orizzonte nel cammino quella croce che ci dice l’amore totale del Signore per noi.

Chi mi ama

La sventura mi fa scoprire chi mi ama

(Proverbio africano)

Colui che ti ama lo riconosci perché quando tutti saranno assenti, lui sarà accanto a te.

Tempo perduto

Perduto è tutto il tempo, che in amar non si spende

(Torquato Tasso)

Nella vita tutto quello che facciamo senza amore è tempo perduto.