spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Articoli con tag ‘abbraccio’

Abbracciare la fragilità degli altri

Per abbracciare con misericordia la fragilità degli altri occorre effettuare un processo di sostituzione, entrando in quella fragilità per condividerne la situazione fino a diventare “minore” come lui.

(Pietro Maranesi)

Gli abbracci


Gli abbracci sono un posto perfetto in cui abitare.

(Anonimo)

Tutto l’amore in un abbraccio


Dal Vangelo di oggi (Mt 28,8-15)

In quel tempo, abbandonato in fretta il sepolcro con timore e gioia grande, le donne corsero a dare l’annuncio ai suoi discepoli. Ed ecco, Gesù venne loro incontro e disse: «Salute a voi!». Ed esse si avvicinarono, gli abbracciarono i piedi e lo adorarono. Allora Gesù disse loro: «Non temete; andate ad annunciare ai miei fratelli che vadano in Galilea: là mi vedranno». Mentre esse erano in cammino, ecco, alcune guardie giunsero in città e annunciarono ai capi dei sacerdoti tutto quanto era accaduto. Questi allora si riunirono con gli anziani e, dopo essersi consultati, diedero una buona somma di denaro ai soldati, dicendo: «Dite così: “I suoi discepoli sono venuti di notte e l’hanno rubato, mentre noi dormivamo”. E se mai la cosa venisse all’orecchio del governatore, noi lo persuaderemo e vi libereremo da ogni preoccupazione». Quelli presero il denaro e fecero secondo le istruzioni ricevute. Così questo racconto si è divulgato fra i Giudei fino a oggi.

Ed esse si avvicinarono, gli abbracciarono i piedi e lo adorarono…

Quante volte nella mia vita ho fatto esperienza di un abbraccio…soprattutto con le persone che non vedi da tempo… quell’abbraccio è il segno di un affetto che tiene legate due anime… il corpo esprime in quel gesto ciò che le anime già conoscono. È come se il corpo si inchinasse ai comandi del cuore.

Si può forse abbracciare un fantasma? L’abbraccio di queste donne è segno concreto che Cristo è veramente Risorto!

Un abbraccio silenzioso

abrazo
Il linguaggio dell’amore
è un linguaggio segreto,
la sua espressione più alta
è un abbraccio silenzioso

(Robert Musil)

In Amore a volte le parole contano poco…

L’abbraccio

La natura umana portava il Verbo di Dio,
ma era il Verbo che sosteneva la natura umana.

S.Ireneo di Lione

Gesù si lascia prendere in braccio, per abbracciare le nostre povertà.

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: