spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono


Oggi è martedi grasso, l’ultimo giorno di carnevale…

Colgo l’occasione per condividere un piccolo pensiero sull’uso della maschera.

Non parlo solo di quelle di carnevale, o quelle scelte per fare “colpo”, per far parlare di sé.

Parlo di quelle maschere che rappresentano atteggiamenti che non fanno parte di noi stessi.

Quante volte fingiamo di essere come ci vorrebbero gli altri. Quante volte indossiamo vestiti fuori misura, quante volte indossiamo scarpe scomode.

Tutto quello che appiccichiamo al nostro “volto” ci allontana dal nostro essere originali e autentici.

Domani inizia la Quaresima, un tempo favorevole a toglierci tutte le maschere che coprono la nostra vera bellezza.

Nessuna maschera potrà mai essere più bella del nostro volto!

Lo so che non sempre ti piace, ma io l’adoro, è la faccia di mio figlio!

(Dal film Wonder, la mamma parla a suo figlio sfigurato in volto)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: