spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Archivio per 19/01/2020

II Domenica del Tempo Ordinario (A)


Il senso quotidiano

Vangelo (Gv 1,29-34)

In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: “Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me”. Io non lo conoscevo, ma sono venuto a battezzare nell’acqua, perché egli fosse manifestato a Israele».
Giovanni testimoniò dicendo: «Ho contemplato lo Spirito discendere come una colomba dal cielo e rimanere su di lui. Io non lo conoscevo, ma proprio colui che mi ha inviato a battezzare nell’acqua mi disse: “Colui sul quale vedrai discendere e rimanere lo Spirito, è lui che battezza nello Spirito Santo”. E io ho visto e ho testimoniato che questi è il Figlio di Dio».

Ecco l’uomo che ci salva! È lui Cristo Salvatore, colui che può slegare le catene del nostro peccato.

Inizia il tempo ordinario, un tempo essenziale, vivere con Cristo tutti i giorni, nella nostra quotidianità. Vivere con lui accanto per non arrenderci alla nostra debolezza, alla nostra incapacità di essere brillanti nelle relazioni. Vivere con Lui per riconoscere il senso del nostro camminare. Possiamo percorrere sempre le stesse strade e non riconoscerlo ai margini delle strade… questo tempo ci renda capaci di uno sguardo nuovo, si riprende il ritmo di tutti i giorni, ritmo dettato dai Suoi tempi che devono diventare i nostri tempi.

Buon cammino, perché ogni giorno insieme a Lui, scopriamo il senso della vita, nelle piccole cose di tutti i giorni.

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: