spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Archivio per 13/05/2019

I tre pastorelli


Il 5 maggio 1917, nel perdurare della prima guerra mondiale, il papa Benedetto XV invita i cattolici di tutto il mondo a unirsi in una crociata di preghiera per ottenere la pace con la intercessione della Madonna. Otto giorni dopo, il 13 maggio, la Beata Vergine offre al mondo la sua risposta apparendo a Fatima, in Portogallo, a tre pastorelli: Lucia di 10 anni, Francesco di 9 e Giacinta di 7. E ai tre dà appuntamento per un anno, il 13 di ogni mese. ‘…Eliminate il peccato dalla vostra vita personale e lavorate ad eliminarlo dalla vita degli altri, collaborando alla redenzione del Salvatore’. Queste le parole della Madonna che chiedono impegno a tutti i cristiani. Il 13 ottobre del 1917, settantamila persone gremiscono il luogo delle apparizioni. Nel 1946 avviene l’incoronazione della statua della Vergine di Fatima e nel 1951 il papa Pio XII stabilisce che la chiusura dell’Anno Santo si celebri al santuario di Fatima.

Il tredici maggio apparve Maria
a tre pastorelli in Cova d’Iria.

Ave ave ave Maria,
ave ave ave Maria.

Splendente di luce veniva Maria
il volto suo bello un sole apparia.

Dal cielo è discesa a chieder preghiera
pei gran peccatori con fede sincera.

In mano portava un rosario Maria;
che addita ai fedeli del cielo la via.

Un inno di lode s’innalza a Maria
che a Fatima un giorno raggiante apparia.

O Madre pietosa la Stella sei tu
dal cielo ci guidi, ci guidi a Gesù.

O bella Regina che regni nel ciel
l’Italia s’inchina t’invoca fedel.

Annunci

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: