spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Archivio per 03/07/2018

San Tommaso Apostolo


Il Vangelo ci mette in guardia contro ogni presentazione del messaggio cristiano che eliminasse la croce e la crocifissione. Ci sono alcuni che addolciscono e umanizzano il Cristo fino a farne un soave e amabile maestro di morale, così come altri gnostici o psudo-mistici che si riempiono di idee di incarnazione, di trasfigurazione, di deificazione e che, nella loro concezione della salvezza, non hanno più posto per la croce. Noi sappiamo che un Cristo che non porti il segno dei chiodi non è autentico. È solo al Crocifisso che riserviamo la nostra adorazione. L’episodio di Tommaso ci suggerisce ancora un altro pensiero. Possiamo oggi toccare con le nostre mani la carne martoriata del Salvatore? Certo, questa possibilità è data ad ogni uomo perché Gesù viene in una maniera invisibile e reale nelle creature che ci circondano. Non ci è dato di vedere costantemente il Santo Volto, ma il volto di Cristo mi appare nel volto del mio fratello e, attraverso la com-passione io raggiungo la Passione. Toccherò il mio fratello e dirò: “Mio Signore e mio Dio!”.

(Padre Lev Gillet)

San Tommaso, aiutaci ad avere fede, prega per noi.

Annunci

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: