spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono


Oggi avresti compiuto 91 anni, caro don… nella foto sei col microfono in mano, alla fine della mia prima messa nella nostra amata Parrocchia del Villaggio Lamarmora… mi stavi dando gli ultimi consigli… Mi dicevi sempre “ti vedo prete e poi posso morire in pace…” e così hai fatto, dopo un mese dalla mia ordinazione sei andato ad abbracciare l’Eterno.

Quel giorno mi hai detto di rimanere umile, di non dimenticarmi dei poveri e soprattutto di rimanere un “prete da cortile”, sempre in mezzo alla gente.

Ho sempre tenuto nel profondo del mio cuore questi consigli, spesso ti penso e so che dal cielo sei contento di vedermi felice, in mezzo a tanta gente, a tanti giovani, bambini e ragazzi… è il dono di chi sceglie di seguire Gesù. Come dice il Vangelo di Marco:

In quel tempo, Pietro prese a dire a Gesù: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito».
Gesù gli rispose: «In verità io vi dico: non c’è nessuno che abbia lasciato casa o fratelli o sorelle o madre o padre o figli o campi per causa mia e per causa del Vangelo, che non riceva già ora, in questo tempo, cento volte tanto in case e fratelli e sorelle e madri e figli e campi, insieme a persecuzioni, e la vita eterna nel tempo che verrà.

Ciao caro Don, custodiscimi da lassù, e prega perché ci sia qualche giovane coraggioso, che scelga la bellezza della nostra vocazione.

Annunci

Commenti su: "Buon compleanno caro Don" (2)

  1. Paola Coda ha detto:

    Auguri Don …. il parroco dei giovani , il mio parroco ..
    Mi chiamavi Paulista , il mio confidente che hai saputo dare i consigli migliori per affrontare la vita quotidiana .
    Anche se avevo cambiato oratorio una volta sposata , sono sempre stata attaccata alla mia parrocchia è il mio parroco sei sempre e solo stato tu

  2. Paola Coda ha detto:

    Auguri Don …. il parroco dei giovani , il mio parroco ..
    Mi chiamavi Paulista , il mio confidente che hai saputo dare i consigli migliori per affrontare la vita quotidiana .
    Anche se avevo cambiato oratorio una volta sposata , sono sempre stata attaccata alla mia parrocchia è il mio parroco sei sempre e solo stato tu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: