spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Archivio per 29/10/2017

XXX Domenica del Tempo Ordinario (A)


Il primato dell’Amore

Dal Vangelo di oggi (Mt 22,34-40)

In quel tempo, i farisei, avendo udito che Gesù aveva chiuso la bocca ai sadducèi, si riunirono insieme e uno di loro, un dottore della Legge, lo interrogò per metterlo alla prova: «Maestro, nella Legge, qual è il grande comandamento?». Gli rispose: «“Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente”. Questo è il grande e primo comandamento. Il secondo poi è simile a quello: “Amerai il tuo prossimo come te stesso”. Da questi due comandamenti dipendono tutta la Legge e i Profeti».

Con i ragazzi di prima media, nel cammino che li prepara alla Cresima, da anni facciamo un percorso sui 10 comandamenti.

Alla prima lezione spiego sempre a loro che non è sufficiente rispettare i comandamenti per essere buoni cristiani. Per farmi capire meglio racconto sempre che i comandamenti sono come un recinto in pietra alto e forte, che ripara dai nemici il terreno che vi è all’interno.

Quel terreno però può avere il miglior recinto, ma se non ci si semina niente, da terreno fertile, diventa un terreno che non produce.

Il senso del seminare nel terreno della mia vita, è proprio quello dell’amore!

I comandamenti tengono a riparo tutti gli sforzi che compio per seminare tenerezza, attenzione, pace, giustizia…

Capita a volte che il recinto possa crollare in alcuni punti, quando faccio fatica a rispettare qualche consiglio buono per la mia vita spirituale… lì allora ho bisogno dell’Amore Misericordioso del Signore, che nel Perdono ripara il recinto crollato.

Se vuoi mettere Dio e gli altri al primo posto nella tua vita, inizia ad amare così come ne sei capace, perché nessun’altro può farlo al posto tuo.

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: