spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Archivio per 07/07/2017

La storia di un burattino


Il 7 luglio del 1881, Collodi pubblica le prime storie di Pinocchio.

Con il titolo “La storia d’un burattino”, le imprese di Pinocchio (termine toscano che sta per pinolo, seme commestibile del pino), conquistarono i piccoli lettori e non solo.

 

Io studierò, io lavorerò, io farò tutto quello che mi dirai, perché, insomma, la vita del burattino mi è venuta a noia, e voglio diventare un ragazzo a tutti i costi.

(Pinocchio alla Fata Turchina)

 

Pinocchio scopre che una vita senza regole e impegno, una vita da burattino capriccioso non la vuole più!

Perché una vita nel paese dei balocchi riempie solo la pancia, ma lascia vuoto il cuore.

Per diventare un bambino vero promette alla Fata di impegnarsi, di fare fatica, di essere buono.

Anche noi a volte dobbiamo bruciare il burattino capriccioso che è in noi, per diventare uomini buoni. Ed essere finalmente felici.

Passare da un cuore di legno, ad un cuore di carne.

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: