spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Venerdì Santo


Stabat Mater

Santa Maria, donna di frontiera, noi siamo affascinati da questa tua collocazione che ti vede, nella storia della salvezza, perennemente sulle linee di confine, tutta tesa non a separare, ma a congiungere mondi diversi che si confrontano.

(don Tonino Bello)

Mentre tutti scappavano per paura della morte, tu contemplandola nel volto di tuo Figlio hai voluto essere mamma fino all’ultimo, e invece del buio quel volto preparava per te una luce radiosa pronta a penetrare quelle ferite del tuo cuore che ti eri procurata stando al tuo posto, presso la croce, dove tuo figlio e molti tuoi figli sono inchiodati.

Grazie Maria perché se dovessimo sperimentare la fatica della croce, sappiamo che tu sarai lì e non ci lascerai mai soli nella sofferenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...