spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

ghernight
La vocazione è un sussurro, raramente un terremoto, qualcosa che comincia come un seme, per dare frutto poco a poco.
(Alessandro D’Avenia)

Dal silenzio di Betlemme, la Parola è scesa sulla terra tantissimi anni fa, ma ha ancora qualcosa da dire all’uomo di oggi, la Parola semina ancora nei nostri cuori la Speranza di una vita che vale la pena di vivere, nonostante la crisi e le tenebre che piegano l’uomo.

Annunci

Commenti su: "Il silenzio di Betlemme" (1)

  1. Eli ha detto:

    Non dobbiamo arrenderci e smettere di sognare, perchè quando succede, moriamo dentro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...