spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Archivio per 03/11/2016

Infelice o colpevole


Chi può negare Dio di fronte ad una notte stellata,

davanti alla sepoltura dei suoi cari,

davanti al martirio,

è grandemente infelice o grandemente colpevole.

(Giuseppe Mazzini)

Ieri al cimitero vedevo molte persone pregare per i propri defunti, portare loro fiori freschi… molti in quel luogo di morte, percepivano invece persone vive…
Ho visto gli occhi pieni di lacrime che scaricavano il dolore, ma il cuore pieno di speranza, che quei defunti potessero ancora ascoltarci, proteggerci e soprattutto aspettarci.
Dio ha trasformato quel luogo di morte, in speranza di vita…di vita eterna!

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: