spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Archivio per 20/08/2016

Riconoscere la propria miseria

Perché tu abbia un cuore che si rattrista per le miserie altrui, bisogna che prima riconosca la miseria tua in modo da trovare nella tua anima quella del tuo prossimo, e apprenda dall’intimo di te stesso come soccorrerlo, sul esempio del Salvatore, che volle soffrire per poter compatire.
(San Bernardo di Chiaravalle)

Se mi riconosco povero, saprò come rendere ricchi i poveri.

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: