spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Archivio per 19/07/2016

La strage di via d’amelio


Palermo. Arrivano i primi soccorsi in via D’Amelio e lo scenario è terrificante: un inferno di fiamme, morte e distruzione che divora i corpi ormai senza vita del giudice Paolo Borsellino, procuratore aggiunto della Repubblica di Palermo, e degli agenti della sua scorta (Claudio Traina, Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli e Eddie Walter Cosina).
Oggi un pensiero a Paolo Borsellino e la sua scorta, per non dimenticare che ci sono stati, ci sono e ci saranno sempre uomini che desiderano lottare sul serio contro il male…

Non importa dove si nasce se si combatte per le stesse idee e si crede nelle stesse cose.
(Paolo Borsellino)

Le radici della Giustizia nascono nel giardino di chi ha scelto di combattere il male.

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: