spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono


Quando si ha sete, per dissetarsi bisogna lasciare i libri che spiegano le cose, e bere.
Jean-Pierre de Caussade

Mi capita spesso di confessare i ragazzi prima della Cresima. E capisco che pochissimi hanno un rapporto personale con Gesù, pochi di loro pregano la sera, e non molti partecipano alla S.Messa.

Alcune volte riconosco che spesso col catechismo viene spiegata l’importanza dell’acqua, ma non il desiderio di bere.

Spendo molto a far capire ai ragazzi, quanto sia importante il dialogo con Gesù, il rapporto personale, vivere la relazione con una persona e non con una definizione.

Tutti abbiamo il compito di mettere nel cuore dei nostri ragazzi, il desiderio di un rapporto vivo e sincero con Gesù.

Oggi il mio pensiero va al servizio prezioso di tutti i catechisti e le catechiste, possano sempre far capire l’importanza di vivere una vita di fede semplice e autentica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...