spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono


Il 3 Giugno del 1963, moriva Papa Giovanni XXIII dopo cinque anni circa di pontificato.

Papa Francesco lo fa santo il 27 aprile 2014 insieme a Papa Giovanni Paolo II.

Oggi ci lasciamo stimolare da un suo pensiero:

La bontà vigilante, paziente e longanime, arriva ben più in là e più rapidamente che non il rigore e il frustino.

Ho letto recentemente un libro, di Antonio Ferrara, “Ero cattivo”. Parla di un ragazzino di nome Angelo, cinico e violento che deve trascorrere un periodo di recupero in una comunità che ha come responsabile Padre Costantino, che usa come arma educativa, la bontà! Non si arrabbia mai, nonostante le tante sfide che lancia il tremendo Angelo. Alla fine la bontà è premiata e Angelo riesce ad uscire da quell’etichetta che non solo gli altri ma lui stesso si dava di ragazzo cattivo.

Forse per un ragazzo “cattivo”, l’esperienza più utile che possa fare è quella di una bontà gratuita, inattesa, immeritata.

Siamo noi educatori che forse non ci crediamo davvero che la bontà possa essere un ottimo valore educativo.

Alcune volte ci scappa di arrabbiarci, di dare punizioni, di usare poco la bontà.

C’era un santo (San Francesco di Sales) che diceva: Meglio sbagliare per troppa bontà che per troppo rigore.

Commenti su: "Il Papa buono e la bontà" (1)

  1. L’amore, la tenerezza e la bontà trionfano sempre sul frustino e sulla durezza. E’ una certezza che ho sperimentato quando ero in collegio.Un abbraccio, una carezza e buona parola addolcivano e dilatavano il mio cuore e diventavo ubbidiente e docile mentre lo schiaffo, il castigo e la severità estrema mi rendevano ribelle e infelice. Ricordo ancora papa Giovanni XXXIII meglio conosciuto come il papa buono.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...