spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Archivio per 06/12/2015

Il deserto diventa strada


Quando c’è una meta, anche il deserto diventa strada.
Proverbio Tibetano

II DOMENICA DI AVVENTO (C)

Dal Vangelo di oggi (Lc 3,1-6)

Nell’anno quindicesimo dell’impero di Tiberio Cesare, mentre Ponzio Pilato era governatore della Giudea, Erode tetràrca della Galilea, e Filippo, suo fratello, tetràrca dell’Iturèa e della Traconìtide, e Lisània tetràrca dell’Abilène, sotto i sommi sacerdoti Anna e Càifa, la parola di Dio venne su Giovanni, figlio di Zaccarìa, nel deserto.
Egli percorse tutta la regione del Giordano, predicando un battesimo di conversione per il perdono dei peccati, com’è scritto nel libro degli oracoli del profeta Isaìa:
«Voce di uno che grida nel deserto:
Preparate la via del Signore,
raddrizzate i suoi sentieri!
Ogni burrone sarà riempito,
ogni monte e ogni colle sarà abbassato;
le vie tortuose diverranno diritte
e quelle impervie, spianate.
Ogni uomo vedrà la salvezza di Dio!».

Nel deserto non c’è spazio per le cose inutili, e quelle necessarie (acqua e cibo) scarseggiano, ma diventano preziosissime.

Dobbiamo vivere un po’ di deserto, eliminare tutto l’inutile della vita, per vivere le cose essenziali! Il rapporto con le persone!

La meta allora diventa il rapporto con le persone, in primis recuperare quello con Gesù! E poi con i fratelli che mi ritrovo accanto.

Alcune semplici indicazioni:
– Quando sono a pranzo e a cena mi dimentico del cellulare…

– Tutti i giorni dedico due minuti alla lettura del Vangelo

– Tutte le sere dedico un po’ di tempo per l’esame di coscienza… ringrazio il Signore per i doni della giornata, e chiedo scusa per le mie mancanze.

– Cerco il più possibile di essere per gli altri (anziani, poveri ecc)

– Vado a trovare una persona che si sente sola

Buon cammino… non aver paura del deserto sotto i piedi, ma del deserto che vuol occupare il tuo cuore!

Il tuo cuore sia un oasi di Pace e di Amore per i fratelli.

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: