spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Archivio per 23/06/2015

Ascoltare un cuore in frantumi

Se un piatto o un bicchiere cadono a terra senti un rumore fragoroso. Lo stesso succede se una finestra sbatte, se si rompe la gamba di un tavolo o se un quadro si stacca dalla parete. Ma il cuore, quando si spezza, lo fa in assoluto silenzio. Data la sua importanza, ti verrebbe da pensare che faccia uno dei rumori più forti del mondo, o persino che produca una sorta di suono cerimonioso, come l’eco di un cembalo o il rintocco di una campana. Invece è silenzioso, e tu arrivi a desiderare un suono che ti distragga dal dolore. (Cecelia Ahern)

Aiutaci Signore ad affinare l’udito dell’anima, per ascoltare il cuore spezzato di tanti fratelli, che non hanno neanche più la forza di chiedere aiuto.

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: