spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Archivio per 26/05/2014

Fiamme che scaldano il cuore

Oggi la chiesa fa memoria di san Filippo Neri, fondatore della congregazione dell’Oratorio.

Sono nate da poche settimane le flammae cordis. Sezione femminile di consacrate dell’Oratorio Secolare di Roma.

Chi sono?

Le Flammae Cordis – riconoscendosi generate dal cuore ardente di San Filippo e nutrendosi costantemente del carisma da lui ricevuto in eredità all’interno dell’Oratorio – vivono una vita comunitaria tipicamente oratoriana, fatta di preghiera e di lavoro. Il modus vivendi delle Flammae Cordis si basa infatti su quattro pilastri: preghiera, vita comune, lavoro e Oratorio.
Condividendo con gli uomini e le donne del nostro tempo la fatica del lavoro e di ogni incombenza e responsabilità della vita secolare, sparse nei luoghi di lavoro in cui la propria attività professionale e la Provvidenza le portano, le Flammae Cordis desiderano – attraverso la visibilità dell’abito – testimoniare la propria appartenenza a Gesù Cristo, per essere come fiammelle che sgorgano dal Cuore dello Sposo per raggiungere ogni uomo, attraverso il calore di rapporti personali, cor ad cor. Il cammino delle Flammae Cordis è cominciato 8 anni fa e ha vissuto oggi (10 maggio 2014) un momento importante con la Vestizione delle sue prime tre consacrate: M. Luisa, M. Emanuela e M. Laura.

Due di queste ragazze sono originarie della mia diocesi, davvero mi si scalda il cuore sapere di questa scelta bellissima. È una di quelle notizia che davvero rallegrano il cuore, che bello, il Signore non si stanca mai di donarci il suo amore, attraverso le persone che con amore ci parlano di lui e testimoniano quanto sia grande e bello essere cristiani.

Emanuela, Laura e Luisa che bel dono che siete!!! Ringrazio il Signore e prego perché ci siano altri giovani come voi pronti a consacrarsi al Signore per essere segno visibile della sua amorevole presenza.

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: