spunti e riflessioni, per un giorno che sia davvero buono

Archivio per 16/03/2014

Trasfigurazione

Dal Vangelo di oggi (Mt 17,1-9):
In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. Ed ecco apparvero loro Mosè ed Elia, che conversavano con lui.
Prendendo la parola, Pietro disse a Gesù: «Signore, è bello per noi essere qui! Se vuoi, farò qui tre capanne, una per te, una per Mosè e una per Elia». Egli stava ancora parlando, quando una nube luminosa li coprì con la sua ombra. Ed ecco una voce dalla nube che diceva: «Questi è il Figlio mio, l’amato: in lui ho posto il mio compiacimento. Ascoltatelo». All’udire ciò, i discepoli caddero con la faccia a terra e furono presi da grande timore. Ma Gesù si avvicinò, li toccò e disse: «Alzatevi e non temete». Alzando gli occhi non videro nessuno, se non Gesù solo.Mentre scendevano dal monte, Gesù ordinò loro: «Non parlate a nessuno di questa visione, prima che il Figlio dell’uomo non sia risorto dai morti».

Erano tempi duri per i discepoli, aspettavano un Messia brillante, potente, immortale. Gesù spiega loro la strada che il Padre a preparato per Lui, una strada che lo porterà sulla croce. I discepoli sono disorientati, non sentono più quella sicurezza dei primi discorsi con il Signore, entrati nel tunnel del dubbio, della preoccupazione, sono condotti da Gesù sul monte, dove il Padre li rassicura, è lui il Figlio che vi ho mandato per incarnare quell’Amore di cui tanto avete bisogno, per farvi sentire quanto Dio sia a voi vicino.

Molte volte nella nostra vita, finiamo in un tunnel di disperazione, stanchezza, dolore, rabbia…e non riusciamo a vedere in fondo al tunnel quella luce che ci rivela la fine di un momento piuttosto duro da sopportare. Oggi il Signore dà un messaggio di Speranza, La tua vita non finirà in quel tunnel, perché anche se dovesse finire lì, si aprirà immediatamente alla Luce eterna dell’Amore di Dio.

Quando i tuoi occhi sono incapaci di vedere la luce, lasciati avvolgere da uno sguardo di Fede, e allora scorgerai la Luce che sempre illumina la tua vita.

Non fatevi tentare da ciò che luccica , Ma solo da ciò che illumina . (Don Andrea Santoro)

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: